Rassegna stampa

Il Villafranchese

L'AIV consolida la sua rete

lunedì 27 giugno 2011

Una serata per approfondire i temi della collaborazione tra imprenditori del comprensorio villafranchese e conoscersi meglio nell'Assemblea dei Soci.

Tempo di bilanci, ma anche di prospettive per l’Associazione Imprenditori del comprensorio Villafranchese: l’Assemblea dei Soci svoltasi venerdì scorso presso Villa Vecelli Cavriani a Mozzecane, ha visto la partecipazione di buona parte degli associati, attenti all’esposizione del bilancio di Esercizio 2010, ma soprattutto presenti per coltivare lo spirito che da sempre contraddistingue l’Aiv.

Dai componenti del Consiglio Direttivo è emersa la volontà di offrire agli imprenditori villafranchesi gli strumenti necessari per supportare la propria attività, specialmente in un periodo difficile come questo, attraverso la collaborazione e l’incontro con enti quali Veneto Sviluppo e Confindustria Verona. Serate informative e “chiarificatrici” possono infatti da un lato supportare le aziende nel districarsi tra una serie di normative semi-incomprensibili ma che possono minare in alcuni casi l’esistenza stessa dell’azienda, dall’altro possono aprire prospettive di sostegno economico-finanziario in virtù di bandi ed iniziative che spesso non vengono sfruttate solo perché poco conosciute.

Nella stessa direzione si pone il fondamentale concetto di “rete d’impresa”: riuscire a legarsi in associazioni quali Aiv permette alle aziende di non dover svolgere tutto il lavoro per conto proprio, ma di poter contare su quello che in tal modo diventa un partner affidabile e necessario per lo sviluppo d’impresa. Il presidente Mario Serpelloni ha puntualizzato a riguardo come sia fondamentale allargare la base associativa e collaborare con le Amministrazioni locali per conoscere nel dettaglio i piani di sviluppo del territorio ed aumentare esponenzialmente le possibilità che Aiv può offrire.

Spazio anche per i “figli” di Aiv che hanno presentato bilanci passati e progetti futuri, dall’idea di una “settimana della scienza” promossa da Aiv giovani, che dovrebbe coinvolgere non solo scuole ma anche laureati di settore, ad una crescita di Aiv Formazione che ravvisa nell’ultimo periodo una scarsa attenzione a questo importante settore aziendale, troppo spesso tagliato o per contro affidato ad esose e specializzate aziende senza prendere in considerazioni opportunità fatte su misura per l’azienda come quelle proposte dall’Associazione.

A concludere la serata la cena presso il ristorante della Villa, che ha visto la presentazione dei nuovi soci e la messa in pratica fin da subito dei concetti emersi nel corso dell’Assemblea.
 

vai all'articolo