Rassegna stampa

L'Arena

SPORTELLI per inoccupati e disoccupati in crisi. A Villafranca in luglio ha chiuso Informadonna lavoro

giovedì 28 novembre 2013

SPORTELLI per inoccupati e disoccupati in crisi. A Villafranca in luglio ha chiuso Informadonna lavoro. Il Comune ha assicurato al servizio gli stessi fondi del 2012 (16mila euro) non è mancato il sostegno dell´Aiv, che ha garantito spazi e utenze, ma on è mai arrivato il contributo regionale. Quindi i servizi che incrociano domanda e offerta di impiego diminuiscono. «Stiamo pensando di unificare Informagiovani e Informadonna», spiega il Maria Cordioli, assessore pari opportunità. «Con il sindaco Mario Faccioli, stiamo incontrando gli assessori regionali per formulare un progetto che tenga insieme esigenze delle imprese e bisogno di lavoro. Sui tempi è presto per pronunciarsi», VA.ZA.